Read Indagine sul satanismo: Satanisti e anti-satanisti dal '600 ai nostri giorni by Massimo Introvigne Online

indagine-sul-satanismo-satanisti-e-anti-satanisti-dal-600-ai-nostri-giorni

Satana, il grande tentatore, il nemico per eccellenza del genere umano, ha sempre avuto folte schiere di seguaci, anche nel nostro paese, misteriose sette di adoratori del Demonio pronti a testimoniare la loro oscura fede in riti misteriosi che costituiscono un sarcastico ribaltamento delle cerimonie cristiane. Questo saggio fa il punto sulle dottrine sataniche, ne tracciaSatana, il grande tentatore, il nemico per eccellenza del genere umano, ha sempre avuto folte schiere di seguaci, anche nel nostro paese, misteriose sette di adoratori del Demonio pronti a testimoniare la loro oscura fede in riti misteriosi che costituiscono un sarcastico ribaltamento delle cerimonie cristiane. Questo saggio fa il punto sulle dottrine sataniche, ne traccia la storia plurisecolare e ne illustra gli ultimi sviluppi, portando alla luce un fenomeno di considerevoli proporzioni....

Title : Indagine sul satanismo: Satanisti e anti-satanisti dal '600 ai nostri giorni
Author :
Rating :
ISBN : 9788804391333
Format Type : Paperback
Number of Pages : 430 Pages
Status : Available For Download
Last checked : 21 Minutes ago!

Indagine sul satanismo: Satanisti e anti-satanisti dal '600 ai nostri giorni Reviews

  • Jacques le fataliste et son maître
    2019-06-17 05:03

    Una storia del satanismo dal Seicento ai giorni nostri (che poi sarebbero i primi anni Novanta, dato che il libro è del 1994). Interessante la rappresentazione della lotta fra gruppi satanisti e gruppi antisatanisti (di matrice ora religiosa ora laica), nei vari periodi storici: ci si ritrova a osservare da un punto di vista inconsueto alcuni contesti socioculturali: dalla Francia della seconda metà dell’Ottocento, spaccata fra clericali e anticlericali, agli Stati Uniti degli anni Ottanta-Novanta, col loro pluralismo religioso.La lettura del saggio rivelerà quali e quante siano le implicazioni culturali e politiche (nel senso più ampio e più alto: diritti dell’individuo, libertà di culto ecc.) di un argomento del genere: per questo motivo segnalo anche una pagina critica sull’autore: http://www.kelebekler.com/cesnur/inde...e il sito del Centro per lo studio delle nuove religioni: http://www.cesnur.org/ da lui diretto.